Marcello Di Lisa Marcello Di Lisa

CONCERTO DE’ CAVALIERI

  • TEATRO ARGENTINA
  • giovedì 08 Febbraio 2018
  • ore 21

Andrea Di Mario tromba
Concerto de’ Cavalieri
Marcello Di Lisa direzione e clavicembalo
 
 
Arcangelo Corelli
Concerto grosso op. VI n. 4  
 
Giuseppe Torelli
Sinfonia G1 per tromba e archi
 
Antonio Vivaldi
Concerto per archi RV 121
 
Giuseppe Torelli
Sonata G7 per tromba e archi
 
Antonio Vivaldi
Concerto per archi RV 156
 
Antonio Vivaldi
Concerto per 2 violini RV 519 Op. III n. 5 
 
Arcangelo Corelli
Concerto grosso op. 6 n. 8
 
Friedrich Händel
Suite per tromba e archi HWV 341
 
 
Ospite delle sale concertistiche più celebri in Europa come Musikverein di Vienna, Concertgebouw di Amsterdam, Auditorio Nacional di Madrid, Centro Cultural de Belém a Lisbona, Herkulessaal di Monaco, Filarmonica di Essen, Festival di Radio France, Musikfest di Brema, etc. Concerto de’ Cavalieri è ad oggi in Italia una delle realtà musicali più attente al repertorio antico e barocco, ensemble apprezzato a livello internazionale dal pubblico e dalla critica del settore. Vale la pena ricordare il progetto discografico pluriennale per la Sony sull’opera italiana del Settecento (The Baroque Project) che ha al suo attivo cinque volumi dedicati ad arie d’opera e concerti di grandi autori del barocco italiano.
Fondato dal clavicembalista e direttore Marcello Di Lisa presso la Scuola Normale Superiore di Pisa, dove ha conseguito il dottorato di ricerca in Filologia e Letterature Greca e Latina, Concerto de’ Cavalieri presenta al Teatro Argentina sinfonie, concerti, sonate e suite dei principali autori barocchi italiani, ognuno dei quali ha dato un apporto fondamentale nella sviluppo delle forme musicali strumentali dell’epoca. Si alternerà nell’ascolto dunque la musica di Arcangelo Corelli (1653 - 1713), a quella di Giuseppe Torelli (1658 - 1709) e di Antonio Vivaldi (1678 - 1741), autori che hanno prodotto tutti sul finire del Seicento, primo Settecento. A chiudere la serata, la Suite per tromba e archi HWV 341 di Friedrich Händel (1685 – 1759) la cui produzione musicale risentì molto dell’influenza italiana.
Solista sarà Andrea di Mario uno dei migliori trombettisti italiani, capace di destreggiarsi fra repertorio antico e contemporaneo.
 
 
 INFO: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - 06 3201752